Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

              Sezione di Perugia

              SETTORE: Trasferimento Tecnologico  

 

 

 

Fisica nucleare e subnucleare

Fisica delle particelle, delle astroparticelle e delle interazioni fondamentali

Fisica dei materiali e dei processi

Sviluppi tecnologici in aree interdisciplinari tra cui: la meccanica, l'elettronica, l’informatica, la medicina e il campo della sensoristica.

 

 

Le competenze che caratterizzano la Sezione di Perugia dell’INFN sono riconducibili ai settori dell’elettronica, della microelettronica, dell’informatica, della scienza dei materiali, della meccanica e della meccanica di precisione.

 

Si forniscono alcuni esempi di attività che possono essere effettuate presso l’INFN di Perugia:

-          lavorazioni tipiche di assemblaggio ed interconnessione di dispositivi elettronici (es. wire-bonding, assemblaggi di precisione, dispensaggio di fluidi ad alto controllo);

-          attività di progettazione e sviluppo di sistemi elettronici (anche del tipo FPGA) e PCB, su vari substrati (vari materiali organici, ceramiche e in materiale termoplastico: kapton-upilex);

-          supporto tecnologico per lo sviluppo di dispositivi elettronici prototipali;

-          test elettrici di affidabilità ed accettanza in accordo alle principali norme militari e civili;

-          misure elettriche su dispositivi a semiconduttore;

-          misurazioni di precisione a 3D con risoluzione di 2 micron per parti meccaniche ed elettroniche;

-          consulenza e studio di sviluppo di sistemi meccanici a basso attrito;

-          consulenza e studio di sviluppo di materiali utilizzabili nel settore dell’energia rinnovabile (fotovoltaico, termosolare);

-          consulenza, studio di sviluppo di dispositivi e soluzioni tecnologiche in ambito della salute umana (dosimetria, sistemi per l’elettrografia ad alta risoluzione, modelli simulativi, ottimizzazione di solutori grafici per la visualizzazione di immagini);

-          consulenza e studio di sviluppo di soluzioni di reti informatiche, anche con l’approccio di paradigmi come: le grigli computazionali e le reti cloud;

-          consulenza e studio di sviluppo di soluzioni di reti informatiche mediante ottimizzazione ed integrazione di tutte le tecniche di connettività in accordo a protocolli: xDSLx, PLC (trasferimento dati su linea elettrica), MPLS, reti wireless;

-          consulenza e studio di sviluppo di soluzioni di reti informatiche per applicazioni domotiche (Smart Grid, smart metering);

-          servizi di consulenza per la  progettazione ed il testing finalizzati alla qualifica meccanica e termica per diverse applicazioni industriali

 

 

 

Le competenze sopraelencate sono messe a disposizione attraverso le collaborazioni , di cui l’INFN attualmente si avvale, con i laboratori dell’Università degli Studi di Perugia che di seguito vengono brevemente descritti.

La camera pulita in classe 10.000/100 (classe = numero di particelle di massa superiore a 5 micron per piede cubo d’aria) risponde ad un ambiente di lavoro con precise caratteristiche termoigrometriche, elettrostatiche e di filtraggio e flussaggio di masse d’aria. Tale laboratorio consente la manipolazione di particolari oggetti elettronici e microelettronici, quanto mai sensibili a variazioni delle caratteristiche predette. La camera pulita risponde alla normativa US FED. Std. 209E con un controllo sulla temperatura di +/- 1 °C e di +/- 5% sulla umidità relativa. Il laboratorio è dotato di un circuito interno di flussaggio di azoto. Ogni stazione di lavoro prevede zone ad alto vuoto e a controllo dei fenomeni di antistaticità.

All’interno del laboratorio sono presenti diversi macchinari per la caratterizzazione elettrica di dispositivi a semiconduttore, per il test di sistemi elettronici e meccanici (misurazioni 3Dad alta precisione) e per la gestione nelle procedure di assemblaggio ed interconnessione di dispositivi microelettronici (per l’allineamento, per l’incollaggio, per il wire-bonding, per l’ispezione ottica).

Polo Scientifico e Didattico di Terni: Laboratorio SERMS

Il SERMS è  dedicato allo sviluppo di strutture avanzate e di materiali con l’obiettivo di potere realizzare all’ interno di un unico laboratorio tutte  le prove meccaniche e termiche al fine di garantire l’operatività in condizioni ambientali estreme.

 

 

Settore elettronico ed elettromeccanico

Settore ICT

Settore biomedicale

Settore energia rinnovabile

Settore auto motive

Settore avionico

Settore aerospaziale

Settore navale

 

I servizi messi a disposizione posso essere quelli di fornire consulenze ed assistenza alla progettazione ed al testing ad aziende operanti nei settori di cui sopra.

 

 

 

Maprad

Aitec electronics

Robotecnica

Iacobucci HF Electronics
OMA
CGS
Rheinmetall Italia
Techno Labs
CAEN Aurelia Space
Elsag Datamat
Mesar
G&A Engineering
SKy Technologies
TMS

 

 

                                                                        Nome: Dott. Bruno Checcucci

                                                      e-mail: bruno.checcucci@pg.infn.it

                                                      Tel.  +39 075 585 2741
                                                     
URL: www.pg.infn.it/sez/trasftec/Bruno_Checcucci_info.pdf


       Segreteria INFN Sez. di Perugia: Ilaria Binaglia

                                                      e-mail: ilaria.binaglia@pg.infn.it

                                                      tel.: +39 075 585 2750 /  fax:  +39 075 584 7296